Carta dei Servizi

02/01/2019

Carta dei Servizi
È disponibile sul sito Web del Comune la CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI ARRONE, documento estremamente importante per un ente pubblico, elaborato con l’obiettivo di mettere il cittadino, con i propri bisogni ed aspettative al centro dell’attività amministrativa dell’Ente.
Il documento è diviso in quattro parti: nella prima parte vengono esplicitati i principi fondamentali sui quali si basa l’attività dell’Ente e gli impegni che l’Amministrazione si assume verso i cittadini (accessibilità, trasparenza, efficienza, partecipazione, miglioramento continuo dei servizi, adeguati tempi di risposta e verifica delle attività svolte).
Nella seconda parte viene illustrata l’organizzazione degli uffici, con elenco delle attività svolte, riferimenti telefonici, modalità di accesso ed orario di apertura al pubblico.
Nella terza parte vengono riportate le azioni intraprese per favorire la partecipazione dei cittadini, attraverso l’istituzione dell’Ufficio relazioni con il Pubblico e la procedura per inoltrare suggerimenti o reclami.
Nella quarta parte vengono riportate informazioni relative al Consiglio Comunale, Commissioni permanenti, Giunta Municipale ed alle numerose associazioni presenti.
L’elaborazione della carta dei servizi risponde ad un obiettivo del programma elettorale e giunge al termine di un percorso che ha impegnato l’Amministrazione, sul piano interno per innovare l’organizzazione, valorizzare il merito individuale agevolare il lavoro degli uffici, potenziando l’informatizzazione e responsabilizzando tutte le figure professionali e sul piano esterno il profondo rinnovamento del sito, l’attivazione della pagina face book.
L’amministrazione intende ringraziare tutto il personale per la preziosa collaborazione prestata in questi anni.
La carta dei servizi, se ben usata, è un importante strumento di tutela per i cittadini che vengono messi in condizione di verificare se i servizi erogati corrispondono agli impegni assunti e, cosa più importante, alle proprie aspettative. Mi auguro che la conoscenza e l’utilizzo quotidiano di questo documento consenta di sviluppare un’alleanza tra amministrazione e cittadini, volta al miglioramento continuo dei servizi erogati.
 
                                     
Assessore Democrazia Partecipativa
Dr. Marsilio Francucci